13 Luglio 2024

Whatsapp sta lavorando ad una nuova funzione, ma non è per tutti

  

In cantiere una preziosa ed utilissima novità per gli utenti WhatsApp: ecco però chi riguarda e di chi si tratta

In fase di lavorazione una novità importante per WhatsApp, che però si lega ad una platea definita: i dettagli dell’aspetto innovativo e gli aspetti da conoscere in merito.

Novità WhatsApp, occhio alla nuova funzione e dettagli – computer-idea.it

 

Quando si parla di WhatsApp si fa riferimento alla ben nota ed amata piattaforma di messaggistica istantanea, che gode di un grande successo, visto l’incredibile numero di utenti che vi accede ogni giorno per scambiare messaggi, contenuti multimediali e file con amici, parenti e colleghi.

Tra le ragioni del successo della popolare app vi è di certo l’attenzione e la cura posta, da parte del team di sviluppo, a tutte quelle novità e a quegli aggiornamenti che garantiscono un’esperienza di utilizzo sempre migliore, ora migliorando funzioni già presenti, ora introducendone di nuove.

Si tratta di un aspetto che gli utenti hanno ben presente, e in tal senso, per far cenno soltanto ad alcune novità recenti ed in arrivo, vi sono quelle che utilizzeranno l’IA generativa.

È il caso degli stickers IA, ovvero la possibilità di generare e personalizzare un adesivo rappresentativo del proprio stato d’animo, oppure le chat IA, ovvero la possibilità di ricevere pareri da parte dei personaggi creati da Meta, tramite il loro punto di vista.

E proprio restando in orbita novità WhatsApp, occhio a quella in cantiere legata al tema sicurezza, dunque molto preziosa ed importante.

WhatsApp, occhio alla novità in fase di lavorazione: cosa cambia per la sicurezza degli utenti

Desta dunque attenzione WhatsApp, piattaforma di messaggistica istantanea di cui si parla di recente in relazione ad una novità di grande interesse per gli utenti.

Novità WhatsApp, in arrivo nuova funzione – computer-idea.it.

 

Nel dettaglio infatti, il team di sviluppo dell’app ‘verde’ è la lavoro per l’integrazione del supporto Passkey in merito all’applicazione per iPhone, come spiega Macitynet menzionando un ricercatore. Questi, infatti, evidenzia ciò che sarebbe stato individuato all’interno della più recente beta dell’applicazione per iOS.

Ma perché si tratta di un passo importante? Le passkey, supportate a partire da iOS 16 in poi, si legano ad una maggior sicurezza rispetto alle password. Si tratta di un metodo generato infatti in modo unico, per ciascun account, dal device.

Inoltre, alle passkey si associa minor vulnerabilità in relazione ai tentativi di phishing e funzionano su ogni device su cui si è fatto l’accesso col medesimo ID Apple.

In breve, le passkey su IOS consentono l’accesso ad applicazione e portali web, con la possibilità di utilizzare tale metodo al posto delle password. Al pari di quest’ultime, le passkey beneficiano della protezione della crittografia e vengono archiviate sul portachiavi Cloud. Qu,i nessuno potrà visualizzarle, Apple compresa.

Per quanto riguarda le tempistiche, ad oggi non è noto quando vi sarà l’attivazione su WhatsApp del supporto passkey. Occorre ad ogni modo tener presente che una funzionalità simile viene proposta all’utenza Android dall’inizio del mese.

Inoltre, si tratta di un metodo a cui stanno facendo ricorso anche altre realtà, come nel caso di Amazon.

L’articolo Whatsapp sta lavorando ad una nuova funzione, ma non è per tutti sembra essere il primo su Computer Idea.