13 Luglio 2024

Visore 3D, non devi necessariamente spendere un capitale: questi sono i migliori in assoluto

Visore 3D, non devi necessariamente spendere un capitale: questi sono i migliori in assoluto

  

Si parla di visori 3D dagli anni ’90 ma solo negli ultimi 10 sono arrivati prodotti per i consumatori: ecco quale scegliere.

Già all’inizio degli anni ’90 si parlava di realtà virtuale e i primi visori in 3D sono stati presentati proprio nelle fiere di settore di quel periodo. Si trattava di una tecnologia ancora acerba che avrebbe avuto un costo proibitivo per il consumatore. A distanza di 30 anni i visori di realtà virtuale sono ormai diffusi sul mercato e ce ne sono di vario tipo e prezzo.

Sapete che potete acquistare visori vr a basso costo? – computer-idea.it

Sebbene l’offerta non manchi, attualmente questa tecnologia fatica a diffondersi e diventare di uso comune. I motivi sono vari, il primo è sicuramente di natura economica – i migliori visori in commercio hanno costi proibitivi per molti, specie in relazione all’utilizzo che se ne farebbe – il secondo è di natura pratica: a cosa servono questi visori oggi?

Nonostante da qualche anno si parli diffusamente di metaverso e di un internet in 3 dimensioni, attualmente la rivoluzione della rete è ben lontana. Dunque i visori di realtà virtuale sono utilizzati principalmente per i videogiochi. Certo ci sono anche filmati girati con telecamere 3D e film che supportano la tecnologia, ma sono veramente troppo pochi per giustificare l’acquisto di un visore che costa centinaia di euro.

I migliori visori 3D in commercio e quelli più economici

Come detto i visori sono utilizzati principalmente per i videogiochi e i migliori in commercio sono l’HTC Vive Pro per PC, il PS VR 2 per PS5 e il Meta Quest 3 sempre per PC. Il Vive viene considerato ancora oggi il migliore visore in commercio ed ha un costo di 549 euro, il PS VR2 è considerato poco al di sotto ed ha un costo che va dai 550 ai 600 euro in base alle offerte. Meta Quest 3 infine è un ottimo prodotto ed ha un costo di 549 euro per la versione da 128 gb e 699,99 per quella da 512 Gb.

I visore vr ideale può costare poco se dovete vedere solo film – computer-idea.it

Basta poco per capire che acquistare uno di questi prodotti ha senso solo se siete appassionati di videogiochi e in particolare di realtà virtuale nei videogiochi. Non tutti i videogame infatti supportano il 3D ed anzi quelli di maggior richiamo sono ancora sviluppati per supporti video tradizionali come monitor e tv led.

Se dunque volessi acquistare un visore 3D per provarlo con video e film, devo spendere necessariamente 500 euro o addirittura di più? Si può puntate alle versioni precedenti di Meta Quest e HTC per risparmiare qualcosa, ma se lo volete acquistare per vostro figlio ed è molto piccolo, potete anche rivolgervi a dei visori 3D – o occhiali 3D – con funzioni limitate e che hanno un costo di 50 euro circa.

Sappiate che l’esperienza che viene offerta non è assolutamente paragonabile a quella dei visori di fascia alta, tuttavia per un bambino piccolo, magari associato ad un gioco educativo, potrebbe essere un regalo valido e utile da fare a Natale. Su Amazon, ad esempio, viene venduto un visore per film 3D della Fiyapoo a soli 38,99 euro, oppure un pack con visore e gioco educativo a 54 euro. Ci sono poi vari visori 3D per smartphone il cui prezzo oscilla tra i 20 e i 50 euro. Nessuno di questi è però adatto a supportare il gaming in 3D.

L’articolo Visore 3D, non devi necessariamente spendere un capitale: questi sono i migliori in assoluto sembra essere il primo su Computer Idea.