23 Febbraio 2024

Usi Google Keep? Le liste magiche rivoluzioneranno il vostro modo di prendere appunti

Usi Google Keep? Le liste magiche rivoluzioneranno il vostro modo di prendere appunti

Per tutti coloro interessati a Google Keep, occhio all’incredibile novità delle liste magiche: cosa cambia per gli appunti In arrivo una nuova ed incredibile funzione per prendere appunti che cambierà il modo in cui vengono presi gli appunti attraverso l’app Google Keep: ecco di che si tratta e come funziona nel dettaglio. Sono oramai davvero … Leggi tutto
L’articolo Usi Google Keep? Le liste magiche rivoluzioneranno il vostro modo di prendere appunti sembra essere il primo su Computer Idea.  

Per tutti coloro interessati a Google Keep, occhio all’incredibile novità delle liste magiche: cosa cambia per gli appunti

In arrivo una nuova ed incredibile funzione per prendere appunti che cambierà il modo in cui vengono presi gli appunti attraverso l’app Google Keep: ecco di che si tratta e come funziona nel dettaglio.

Google Keep, prendere gli appunti: sarà tutto diverso con gli elenchi magici – computer-idea.it

Sono oramai davvero tantissime le attività che quotidianamente vengono svolte dagli utenti, facendo riferimento alla tecnologia, tra computer, smartphone, app e servizi disponibili. Un esempio in tal senso ha a che fare proprio con gli appunti che di volta in volta vengono presi, attraverso l’utilizzo di risorse e strumenti validi, come nel caso di Google Keep.

Per tutti coloro che non lo sapessero, Google Keep è un servizio, semplicissimo da usare, per browser e per smartphone Android, mediante cui prendere, salvare e gestire le proprie note, liste e promemoria. Per certi versi, il servizio in questione non è troppo diverso da altri già più noti, come ad esempio Evernote. Tuttavia, la caratteristica che spicca è quella dell’essenzialità, al confronto di altre esperienze.

Ecco che, in merito all’app, arrivano delle novità importanti e che verranno di certo salutate con gioia dagli utenti, visto lo sviluppo di una nuova caratteristica che si lega ad un approccio di utilizzo diverso e creativo per l’app Android.

Google Keep, occhio alla novità degli elenchi magici: ecco cosa si può fare e cosa cambia

Big G continua a proporre novità interessante alla platea di utenti, attraverso l’introduzione di una nuova feature per Google Keep, che prende il nome di “Elenchi magici”. 

Elenchi magici in Google Keep: ecco cosa cambia con la nuova funzione – computer-idea.it

Si tratta di un aspetto innovativo ideato per proporre un approccio creativo, riguardo l’attività degli appunti da prendere, facendo ricorso all’IA generativa. In sostanza, l’utenza procede all’inserimento di un testo che vada oltre le tre parole, e l’applicazione andrà a generare, in automatico, una lista pertinente di elementi legati al messaggio stesso.

Viene rimarcato da Google che gli elementi creati non andrebbero considerati quali concreti, reali. In buona sostanza la feature punta alla stimolazione della creatività e alla gestione delle idee, più che al proporre info verificate per determinati compiti.

Per quanto riguarda le tempistiche d’arrivo, occorre tener presente che le stringhe di testo a proposito degli “Elenchi magici” sono emerse all’interno della versione 5.23.422.03.09 (dell’app Android). Dunque, è possibile che la novità potrà essere presto accessibile all’utenza, sebbene per ora non vi sia stata un’implementazione completa.

Una caratteristica importante, quella in oggetto, che potrebbe incidere sulla modalità in cui si prendono gli appunti e si gestiscono le proprie info. Sarà anche interessante osservare in che modo la novità andrà ad integrarsi con altri strumenti di IA generativa di Big G, ad esempio NotebookLM.

L’articolo Usi Google Keep? Le liste magiche rivoluzioneranno il vostro modo di prendere appunti sembra essere il primo su Computer Idea.