23 Luglio 2024

Non c’è bisogno di comprare un secondo monitor per il tuo pc: se usi questo trucco risparmierai centinaia di euro

  

Serve più spazio sul vostro PC? Non c’è bisogno di comprare un secondo monitor, con questo trucco risparmiate un sacco di soldi

Sempre più persone sono solite utilizzare il proprio PC personale di casa anche per lavoro. Un fenomeno che è stato alimentato dall’emergenza pandemica e dall’esplosione dello smart working, con il lavoro da remoto che è entrato negli usi e costumi comuni della nostra società e adottato da un numero sempre maggiore di aziende. Seguendo il concetto del ‘work-life balance’.

Con questo trucco non vi servirà un secondo monitor del PC – Computer-idea.it

Quando ci si ritrova a dover svolgere particolari mansioni, può tornare utile avere un secondo schermo. Magari se dovete compilare un file Excel e al tempo stesso leggere un documento PDF per recuperare i dati che vi servono. In questi casi però, c’è un trucchetto geniale messo a disposizione da Windows che vi permetterà di guadagnare spazio e lavorare su due documenti diversi contemporaneamente. Dite addio all’idea di comprare un secondo monitor, così fate tutto e risparmiate un sacco di soldi.

Secondo monitor sul PC? Macché, vi basta questo trucco

Vi sembrerà incredibile, ma esiste un trucco già disponibile su Windows che vi darà la possibilità di dividere in maniera geniale lo schermo del vostro PC. Così da avere due programmi aperti contemporaneamente ed entrambi visibili dallo schermo, senza il bisogno di acquistarne un secondo per poter lavorare risparmiando tempo. Vi basta digitare questa sequenza di tasti sulla tastiera e il gioco è fatto.

Lo split screen di Windows è attivabile con questa sequenza di tasti – Computer-idea.it

Come spiegato da alcuni esperti su Instagram, infatti, se avete un computer col sistema operativo Windows non dovete far altro che premere i tasti Windows + Freccia sinistra della tastiera. Avendo però almeno due programmi già aperti. In questo modo, il sistema operativo di Microsoft attiverà in automatico la modalità split screen. Che sostanzialmente va a dividere lo schermo in due mostrandovi da un lato un programma e dall’altro il secondo.

Utile in particolare per il lavoro, così da poter gestire al meglio i vostri file senza il bisogno di munirvi di un secondo monitor. Ovviamente sarebbe meglio avere già uno schermo abbastanza grande, in modo che tutto sia visibile in maniera efficace e non dobbiate attivare uno zoom troppo “prepotente”. Il multitasking non è mai stato così intelligente, ora avrete tutto a portata di mano con un unico schermo e potrete accantonare per sempre l’idea di recarvi in negozio per comprare un secondo schermo.

L’articolo Non c’è bisogno di comprare un secondo monitor per il tuo pc: se usi questo trucco risparmierai centinaia di euro sembra essere il primo su Computer Idea.