29 Maggio 2024

Minori sul web, la notizia rende felice milioni di genitori: accadrà a breve

Minori sul web, la notizia rende felice milioni di genitori: accadrà a breve

  

C’è una fantastica notizia per tutti i genitori. Sta per arrivare una nuova manovra volta a proteggere i minori sul web, di cosa si tratta.

Essere genitori in questo periodo storico è molto più complicato rispetto a qualche anno fa. L’ingresso a gamba tesa di internet nel nostro quotidiano ha portato ad un cambiamento di abitudini anche per i più piccoli. Tanto che già in tenera età i bambini si ritrovano ad avere tablet e smartphone in mano, magari anche con la connessione ad internet. Potendo così creare profili sui principali social network e rendendosi vulnerabili al mondo esterno.

Minori sul web, scattano le nuove regole – Computer-idea.it

Esistono già oggi diverse forme di protezione messe a disposizione degli adulti che sono molto utili e in certi casi decisive. Ma forse potrebbe non bastare. Ed ecco perché sta per essere introdotta una fantastica novità da subito accolta benevolmente dai genitori. Così il controllo sarà più capillare e certosino, con la certezza che i minori non vengano messi a rischio sul web.

Minori sul web, c’è una novità che faciliterà la vita ai genitori

Molto probabilmente avrete già sentito parlare del Parental Control. Come dice il nome, si tratta di strumenti di controllo messi a disposizione dai genitori nei confronti dei loro figli che navigano sul web. Una mossa utile per proteggere i minori e far sì che non vadano incontro a pericoli vari. In questo senso, sta per arrivare una notizia fantastica in Italia.

Il parental control per i minori sul web sarà attivo in automatico – Computer-idea.it

A partire dal 21 novembre, infatti, entrerà in vigore la nuova delibera dell’Autorità garante per le comunicazioni. Che ha come obiettivo ultimo quello di rendere più sicura la tutela dei minori in rete. Ci saranno nuove regole da applicare su tutti i dispositivi con SIM intestate ad utenti di età minore ai 18 anni. In particolare, il parental control scatterà automaticamente per tutte le offerte riservate ai minorenni, così che non potranno accedere a diversi contenuti vietati.

Entrando più nello specifico, ci sono ben 8 settori che sono stati ritenuti come inappropriati e verranno oscurati da subito. Come per esempio i siti di informazioni che promuovono la vendita e l’uso di armi o facilitano l’ingresso nel mondo del gioco d’azzardo. Stesso discorso anche per tutte quelle pagine che incitano violenza, razzismo, disturbi alimentari, uso di alcol e droghe ecc.

I gestori telefonici avranno inoltre il ruolo di fornire assistenza gratuita ai genitori per poter attivare, configurare ed eventualmente disattivare il parental control. Sensibilizzandoli sull’uso corretto degli strumenti per non rischiare più nulla e poter proteggere i propri figli.

L’articolo Minori sul web, la notizia rende felice milioni di genitori: accadrà a breve sembra essere il primo su Computer Idea.