14 Giugno 2024

Microsoft cambia idea, Phil Spencer lo conferma: Game Pass gratis a tutti

Microsoft cambia idea, Phil Spencer lo conferma: Game Pass gratis a tutti

  

Il servizio in abbonamento che fornisce l’accesso a Starfield e Halo sarà erogato in maniera gratuita ai dipendenti.

Secondo The Verge, sito web statunitense di notizie, storie, guide, recensioni di prodotti e podcast, Phil Spencer, dirigente d’azienda statunitense e dal 2022 amministratore delegato di Microsoft Gaming e principale referente delle piattaforme videoludiche di Xbox e Windows, ha annullato la decisione di interrompere l’accesso gratuito a Game Pass Ultimate per gli utenti Microsoft non Xbox nel 2024.

Spencer annuncia di rivalutare la possibilità di erogare gratis GamePass ai dipendenti – instagram.com – computer-idea.it

 

Scopriamo in questo articolo le dichiarazioni dell’amministratore delegato Spencer e quali sono le decisioni intraprese.

Game Pass gratuiti nel 2024

Essere dipendenti di Microsoft garantisce alcuni vantaggi, come ad esempio la possibilità di usufruire di abbonamenti gratuiti a Xbox Game Pass Ultimate. A quanto pare però, questa scelta non verrà più rinnovata l’anno prossimo e il personale della grande azienda tecnologica ha mostrato un forte disappunto, tanto che Spencer è dovuto intervenire e affrontare la situazione.

Secondo le dichiarazioni di Spencer, dopo aver approfondito la questione con il team, è stata confermata la volontà di non apportare alcuna modifica alla disponibilità gratuita di Game Pass per l’anno 2024. Quindi, coloro che hanno accesso all’offerta Game Pass oggi, potranno continuare ad usufruirne in maniera gratuita, almeno fino al prossimo anno.​

Le decisioni di Spencer su Game Pass – computer-idea.it

 

Xbox Game Pass Ultimate offre ai propri utenti una vasta libreria di videogiochi sia datati che nuovi e che possono essere giocati su PC, Xbox e streaming cloud anche in maniera totalmente gratuita per i dipendenti. Il servizio ha milioni di abbonati grazie a grandi giochi come Starfield presenti su Game Pass sin dal primo giorno.

Secondo le decisioni di Spencer, a seguito all’acquisizione dell’editore di Call of Duty da parte di Microsoft, i giochi Activision verranno convogliati in un servizio simile a Netflix, rappresentando un’affare ancora più redditizio per Game Pass. Usufruire gratuitamente di Game Pass è davvero un ottimo affare, ma a quanto pare questo vantaggio per il team Microsoft potrebbe scomparire.

Infatti, proprio secondo quanto riportato da The Verge in data 2 novembre, Microsoft sta rimuovendo, a partire da gennaio 2024, la possibilità di usufruire in maniera gratuita di Xbox Game Pass Ultimate per la maggior parte dei suoi oltre 200.000 dipendenti. Secondo quanto riferito, il personale Microsoft potrà acquistare piani Game Pass scontati di 12 mesi dal negozio per i dipendenti dell’azienda.

Altre fonti vicine a The Verge hanno anche dichiarato che la maggior parte dei dipendenti della divisione Xbox continuerà a ricevere Game Pass gratuito. Questo vantaggio verrà rimosso solo per i dipendenti non Xbox di Microsoft. Il fatto ha sconcertato i dipendenti Microsoft, alcuni dei quali hanno iniziato a lamentarsi sul forum interno dell’azienda.

Il susseguirsi di post pubblicati hanno infine spinto il capo di Xbox, Phil Spencer, a rispondere, dichiarando ai dipendenti di non essere a conoscenza del cambiamento e che avrebbe esaminato ulteriormente la questione riguardante scomparsa dei vantaggi. Si spera che i dipendenti interessati continuino a ricevere altri fantastici vantaggi, come abbonamenti gratuiti a Office365.

L’articolo Microsoft cambia idea, Phil Spencer lo conferma: Game Pass gratis a tutti sembra essere il primo su Computer Idea.