23 Febbraio 2024

Medicina e Chirurgia in Humanitas University, la porta per una carriera internazionale

Ogni anno il Times Higher Education stila la classifica delle migliori università del mondo. Tra le new entry c’è Humanitas University, l’ateneo internazionale dedicato alle life sciences che prepara alla carriera in clinica o nella ricerca, in Italia e all’estero.
Su 1.799 università, Humanitas University si è attestata tra le prime 250. A contribuire alla sua qualità sono la sua vocazione internazionale, l’attenzione all’innovazione e la distintiva integrazione tra ospedale e ricerca che si materializza anche nel Centro di Simulazione, un’area di 3.000 metri quadri in cui i laboratori pratici anatomici si avvalgono di tecnologie all’avanguardia che permettono di combinare simulatori ad alta fedeltà con realtà aumentata e schermi. Il risultato è la possibilità di “immersione” in operazioni chirurgiche in diretta dalle sale d’ospedale.. La vocazione all’internazionalità e l’offerta formativa. Fin dal primo anno il Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, che dura 6 anni, è interamente in lingua inglese nell’ottica di consentire agli studenti di lavorare ovunque acquisendo il linguaggio specifico e professionale adeguato.
Inoltre, sempre dal primo anno, le lezioni vengono integrate con esercitazioni pratiche e simulazioni. Le attività cliniche invece partono dal terzo anno e beneficiano dell’integrazione tra Università, Ospedale e Centro di Ricerca che per Humanitas University è distintiva.
Questa caratteristica consente un’ampia offerta formativa che parte appunto dai tradizionali corsi di Medicina e Chirurgia e arriva al Corso di laurea MEDTEC in Medicina e Ingegneria Biomedica, un percorso di 6 anni e in inglese che forma professionisti in grado di integrare e potenziare le competenze del medico Chirurgo con quelle dell’Ingegneria Biomedica. Per gli studenti che decidono di intraprendere questa via il corso permette di ottenere una doppia laurea: Laurea Magistrale a ciclo unico di Medicina e Chirurgia e Laurea Triennale in Ingegneria Biomedica.
A questi corsi si affiancano quelli triennali in italiano il Corso di Laurea in Infermieristica, attivo nelle sedi di Pieve Emanuele, Bergamo, Castellanza e Catania e il Corso di Laurea in Fisioterapia, con tirocini clinici a partire dal primo anno.
Nell’anno accademico 2023/2024 si aggiungono il Corso di Laurea in tecniche di Laboratorio Biomedico e il Corso di Laurea in tecniche di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia.
Per il post-laurea sono previsti Scuole di specializzazione, master, corsi di perfezionamento e PhD.. I test di ingresso: save the date. Per il Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia è previsto un test che si svolge in due sessioni e, partecipando a entrambe, viene tenuto in considerazione il punteggio migliore ottenuto. I posti disponibili sono 190, 140 per studenti UE e 50 per studenti non-UE.
I test di ingresso saranno il 2 febbraio e l’8 marzo 2024.
Per il Corso di laurea MEDTEC in Medicina e Ingegneria Biomedica è previsto sempre un test in due sessioni. I posti disponibili sono 80, 70 per studenti UE e 10 per studenti non-UE.
I test di ingresso saranno il 22 marzo e il 19 aprile 2024 (TBC).
Scopri di più su Humanitas University e iscriviti al test di ingresso.
.

 Integrazione tra Università, Ospedale e Centro di Ricerca, corsi di laurea in inglese fin dal primo anno e un’offerta formativa che spazia fino all’Ingegneria Biomedica Ogni anno il Times Higher Education stila la classifica delle migliori università del mondo. Tra le new entry c’è Humanitas University, l’ateneo internazionale dedicato alle life sciences che prepara alla carriera in clinica o nella ricerca, in Italia e all’estero.
Su 1.799 università, Humanitas University si è attestata tra le prime 250. A contribuire alla sua qualità sono la sua vocazione internazionale, l’attenzione all’innovazione e la distintiva integrazione tra ospedale e ricerca che si materializza anche nel Centro di Simulazione, un’area di 3.000 metri quadri in cui i laboratori pratici anatomici si avvalgono di tecnologie all’avanguardia che permettono di combinare simulatori ad alta fedeltà con realtà aumentata e schermi. Il risultato è la possibilità di “immersione” in operazioni chirurgiche in diretta dalle sale d’ospedale.. La vocazione all’internazionalità e l’offerta formativa. Fin dal primo anno il Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia, che dura 6 anni, è interamente in lingua inglese nell’ottica di consentire agli studenti di lavorare ovunque acquisendo il linguaggio specifico e professionale adeguato.
Inoltre, sempre dal primo anno, le lezioni vengono integrate con esercitazioni pratiche e simulazioni. Le attività cliniche invece partono dal terzo anno e beneficiano dell’integrazione tra Università, Ospedale e Centro di Ricerca che per Humanitas University è distintiva.
Questa caratteristica consente un’ampia offerta formativa che parte appunto dai tradizionali corsi di Medicina e Chirurgia e arriva al Corso di laurea MEDTEC in Medicina e Ingegneria Biomedica, un percorso di 6 anni e in inglese che forma professionisti in grado di integrare e potenziare le competenze del medico Chirurgo con quelle dell’Ingegneria Biomedica. Per gli studenti che decidono di intraprendere questa via il corso permette di ottenere una doppia laurea: Laurea Magistrale a ciclo unico di Medicina e Chirurgia e Laurea Triennale in Ingegneria Biomedica.
A questi corsi si affiancano quelli triennali in italiano il Corso di Laurea in Infermieristica, attivo nelle sedi di Pieve Emanuele, Bergamo, Castellanza e Catania e il Corso di Laurea in Fisioterapia, con tirocini clinici a partire dal primo anno.
Nell’anno accademico 2023/2024 si aggiungono il Corso di Laurea in tecniche di Laboratorio Biomedico e il Corso di Laurea in tecniche di Radiologia Medica per Immagini e Radioterapia.
Per il post-laurea sono previsti Scuole di specializzazione, master, corsi di perfezionamento e PhD.. I test di ingresso: save the date. Per il Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia è previsto un test che si svolge in due sessioni e, partecipando a entrambe, viene tenuto in considerazione il punteggio migliore ottenuto. I posti disponibili sono 190, 140 per studenti UE e 50 per studenti non-UE.
I test di ingresso saranno il 2 febbraio e l’8 marzo 2024.
Per il Corso di laurea MEDTEC in Medicina e Ingegneria Biomedica è previsto sempre un test in due sessioni. I posti disponibili sono 80, 70 per studenti UE e 10 per studenti non-UE.
I test di ingresso saranno il 22 marzo e il 19 aprile 2024 (TBC).
Scopri di più su Humanitas University e iscriviti al test di ingresso.