5 Marzo 2024

MacBook Pro OLED, si farà? Come stanno veramente le cose

MacBook Pro OLED, si farà? Come stanno veramente le cose

  

Apple lancerà i nuovi MacBook Pro con schermo OLED? Ecco come stanno veramente le cose e cosa sappiamo ad oggi.

Sebbene Apple sia conosciuta principalmente per i suoi iPhone, in realtà l’azienda americana può vantare un parco dispositivi da far invidia alla concorrenza. Con modelli che si allargano a diversi business e in ognuno di questi riescono a dire la loro. Potendo addirittura essere considerati come leader assoluti, considerando le caratteristiche, i prezzi e l’ecosistema garantito con l’ID Apple.

MacBook Pro OLED, ecco che cosa sappiamo – Computer-idea.it

Vale per esempio la pena menzionare i MacBook, ormai utilizzati sia per lavoro che per svago e che hanno raggiunto livelli pazzeschi. E non sembra essere finita qui, perché girano rumors e voci di corridoio in merito a possibili novità che potrebbero vedere la luce già nei prossimi mesi. Tra queste, si parla di un possibile nuovo modello con uno schermo OLED. Ma cosa c’è di vero? Si farà veramente? Ecco come stanno veramente le cose, ad oggi.

MacBook Pro OLED: cosa sappiamo sul possibile nuovo progetto

Si tratterebbe sicuramente di una svolta importante per l’intero settore dell’informatica, e in particolare per il ruolo che Apple ricopre. Stando a quanto emerso negli ultimi mesi, pare che tra i progetti in cantiere dell’OEM di Cupertino ci sia nasce un modello di MacBook Pro con schermo OLED. Che riuscirebbe a garantire una qualità visiva perfetta e mai vista prima, unita a consumi ridotti e dunque ad una batteria che perdura di più nel tempo.

Schermi OLED sui MacBook Pro, le tempistiche di rilascio – Computer-idea.it

Ma cosa c’è di vero? Ne ha parlato l’analista Jeff Pu della Haitong Intl Tech Research in un rapporto, secondo cui Apple starebbe pensando di lanciare questi famigerati MacBook Pro con schermo OLED. Ma non subito. Pare infatti che la data sia stata fissata per il 2026 e andrà ad interessare esclusivamente i modelli da 14″ e da 16″. E quasi sicuramente questi dispositivi potranno anche vantare il chip M5, con caratteristiche tecniche più avanzate e in grado di sfruttare al meglio la risoluzione di questi pannelli.

Va detto che, considerando quanto tempo ancora manca al lancio e i progressi che sta facendo il settore tech, non è da escludere che ci siano stravolgimenti di fronte a strada in corso. In particolare considerando l’evoluzione dei MicroLED, una tecnologia che oggi da ancora grossi problemi a livello di display ma che da qui a 3 anni potrebbe trovare la giusta quadra.

L’articolo MacBook Pro OLED, si farà? Come stanno veramente le cose sembra essere il primo su Computer Idea.