13 Luglio 2024

I Galaxy Watch di Samsung sono compatibili con altri smartphone Android? La risposta ufficiale

  

Volete sapere se i Galaxy Watch di Samsung sono compatibili con gli altri smartphone Android? Finalmente è arrivata la risposta ufficiale.

State pensando di acquistare un nuovo smartwatch e siete rimasti folgorati dai Galaxy Watch? Si tratta di dispositivi di ultima generazione targati Samsung e che permettono di accedere ad una miriade di funzionalità parecchio interessanti. Come il monitoraggio dei parametri vitali e la connessione con gli smartphone dello stesso brand, per poter avere sempre sotto mano notifiche, messaggi, chiamate e via dicendo.

Ecco quali smartphone sono compatibili con i Galaxy Watch – Computer-idea.it

Ma se si ha un device Android di un’altra marca cosa succede? Sono comunque compatibili o è necessario avere un telefono Samsung per poter sfruttare a pieno le potenzialità dei Galaxy Watch? Dopo una lunga attesa, finalmente è arrivata la risposta ufficiale a riguardo. Ecco cosa dovete sapere e quali smartphone possono essere collegati agli smartwatch della casa sudcoreana.

Galaxy Watch di Samsung, ecco quali smartphone Android sono compatibili

Sempre più persone decidono di affidarsi ai Galaxy Watch di Samsung quando si tratta di acquistare un nuovo smartwatch. Ma per poterli iniziare ad utilizzare e godere di tutte le loro enormi potenzialità, è necessario connettere il proprio smartphone personale. E sempre più persone si chiedono se è necessario avere un telefono Samsung o basta un device con sistema operativo Android.

Sfruttate questi smartphone Android se volete acquistare un Galaxy Watch – Computer-idea.it

Finalmente abbiamo la risposta a questa domanda. Stando a quanto emerso dal forum di supporto ufficiale del colosso sudcoreano, tutti i device che hanno installata la versione 7.0 Android e successive possono essere configurati per poter avere notifiche, chiamate, app e via dicendo sui Galaxy Watch di ultima generazione. L’unico “requisito” fondamentale è installare l’app Galaxy Wearable.

Si tratta di un software disponibile di default sui Samsung e che invece va scaricato se avete un telefono Android di un altro marchio. Dovete però sapere che ci sono alcune funzioni uniche che vanno solo se siete in possesso di uno smartphone Samsung. Come per esempio l’ECG e il sensore di pressione, tutte peculiarità di un numero specifico di modelli dell’azienda asiatica.

Se dunque avete deciso di acquistare un Galaxy Watch, pensate bene a ciò che potrete e non potrete fare col dispositivo, in base al cellulare che decidete di configurare. Ci sono diverse offerte disponibili in rete per portarvi a casa anche i modelli di ultima generazione dello smartwatch senza andare a spendere un capitale. Per un risparmio garantito e al tempo stesso la possibilità di godere di funzionalità uniche nel loro genere.

L’articolo I Galaxy Watch di Samsung sono compatibili con altri smartphone Android? La risposta ufficiale sembra essere il primo su Computer Idea.