13 Luglio 2024

Google Pixel Watch, possibile innovativo sistema di gestione: utenti in fermento

Google Pixel Watch, possibile innovativo sistema di gestione: utenti in fermento

  

I Google Pixel Watch potrebbero integrare un sistema innovativo di gestione. Ecco di cosa si tratta, gli utenti sono in fermento.

Google ha deciso di puntare in maniera sempre più decisa sugli smartwatch. Si tratta di dispositivi intelligenti che possono essere messi al polso e danno la possibilità di accedere ad una lunga lista di funzionalità uniche ed esclusive. Basta collegare il proprio smartphone personale e configurare il tutto, così da sfruttare chiamate, messaggi, app, sistemi di navigazione e via dicendo.

I Google Pixel Watch potrebbero avere un nuovo sistema di gestione (screenshot Google) – Computer-idea.it

Solamente qualche settimana fa, è stato ufficialmente lanciato sul mercato il Google Pixel Watch 2. Una seconda generazione attesissima e che non ha deluso le aspettative a livello di funzionalità innovative e strumenti extra. Ma come sempre, il settore tech è in continuo fermento e già si parla di quelli che potrebbero essere i Google Pixel Watch 3. Tra le altre cose, è emerso un brevetto relativo ad un possibile sistema di gestione innovativo.

Google Pixel Watch 3: ecco come potrebbe essere il sistema di gestione

È di recente emerso un nuovo brevetto relativo a quelli che potrebbero essere i Pixel Watch 3 d Google. Tra le altre cose, si parla di un sistema di gestione futuristico e totalmente innovativo, che ha mandato in fermento i più appassionati. Che ora non vedono l’ora di poter mettere mano alle possibili novità che l’azienda di Mountain View integrerà nei prossimi anni.

È spuntato un nuovo brevetto sui Google Pixel Watch 3 (screenshot) – Computer-idea.it

Il titolo del brevetto è “Riconoscimento dei gesti sulla lunetta dell’orologio utilizzando estensimetri” e, come potete immaginare, l’idea è di andare ad integrare una serie di sensori all’interno della scocca per far sì che possano venire sfruttate determinate gesture. Come la pressione, il tocco e lo scorrimento.

Dicendo dunque addio alle corone e le lunette, molto efficienti ma che hanno alcuni inconvenienti di cui tenere conto. Con il nuovo sistema si riuscirebbe ad ottenere una resa estetica più piacevole, un rischio impermeabilità minore e un sistema di produzione semplificato. Si potrebbe per esempio andando a premere il lato dell’orologio per riprodurre musica, oppure toccare la parte superiore per aprire un’app. Questi sono solo alcuni dei possibili vantaggi di questo sistema di gestione.

Si tratta comunque di un semplice brevetto per il momento, e non è detto che in futuro diventi un progetto fatto e finito. Più volte negli ultimi anni Google ha infatti reso pubblici questi documenti che poi sono rimasti tali, rimandati in cantiere e mai diventati realtà da poter lanciare sul mercato.

L’articolo Google Pixel Watch, possibile innovativo sistema di gestione: utenti in fermento sembra essere il primo su Computer Idea.