29 Maggio 2024

Google Drive, hai notato la novità? Se non c’è, corri ad aggiornare l’app

Google Drive, hai notato la novità? Se non c’è, corri ad aggiornare l’app

  

Occhio alla novità Google Drive che non tutti hanno notato: cosa cambia con l’imperdibile aggiornamento della piattaforma

Arrivano preziose ed importanti novità in merito a Google Drive grazie al recente aggiornamento della piattaforma. L’interesse intorno ai miglioramenti delle app è sempre tantissimo, per altro si parla di Big G, le cui piattaforme sono utilizzati da miliardi di persone ogni giorno.

Novità Google Drive, gli aspetti da sapere dell’aggiornamento – computer-idea.it

Le novità in questione saranno di certo salutate con gioia da parte di tutti gli utenti, poiché riguardano direttamente sia l’applicazione Drive di Android che quella iOS. Il lavoro di rinnovamento che sta compiendo l’azienda va dritto nel segno di Material You. Ad esser giunto, dunque, è un aggiornamento che ha a che fare con l’interfaccia grafica dell’applicazione di Google Drive, ma sono comunque diversi gli aspetti innovativi da conoscere.

Google Drive, occhio all’aggiornamento: cosa cambia, le novità imperdibili da conoscere

Desta dunque grande attenzione l’aggiornamento dell’applicazione di Google Drive per i dispostivi iOS ed Android, che si lega nel dettaglio all’introduzione di taluni nuovi aspetti grafici. Elementi che donano una maggior coerenza all’interfaccia dell’applicazione con Material You, già osservata perfezionata dagli utenti che hanno ricevuto Android 14.

Google Drive, occhio alle tante novità in arrivo con l’aggiornamento – computer-idea.it

Anzitutto, un primo aspetto da sapere riguarda la sezione delle Notifiche. A prendere il posto di quest’ultima è quella delle Attività, dentro cui vi saranno i file in ordine secondo l’attività realizzata più recente che riguarda i file stessi. Altro aspetto poi riguarda la schermata Home di Drive, che indica adesso 2 pulsanti FAB. Si tratta di tasti azione che sono in sovrimpressione, rispetto alla restante interfaccia. Tramite tali tasti l’utente può aver accesso velocemente a delle funzionalità. Un tasto riguarda il caricamento immagine, tramite la galleria oppure mediante la fotocamera.

L’altro pulsante ha a che fare, invece, col caricamento delle altre tipologie di file. In effetti, tale secondo tasto, che ha dimensioni maggiori, svolge il compito dell’unico che vi era precedentemente. Big G però ha apportato diverse novità, come detto, e fra queste vi è anche una nuova visualizzazione a elenco di ogni file raccolto all’interno della sezione Suggeriti. Va tenuto presente che, gli aspetti innovativi in questione, si trovano ad ora in fase di distruzione automatica, mediante lo store di Google e l’App Store.

L’articolo Google Drive, hai notato la novità? Se non c’è, corri ad aggiornare l’app sembra essere il primo su Computer Idea.