13 Luglio 2024

Game Pass come Netflix? La pubblicità all’accensione di Xbox spaventa gli utenti

Game Pass come Netflix? La pubblicità all’accensione di Xbox spaventa gli utenti

  

Almeno una parte della community di giocatori e giocatrici appassionate dei prodotti Xbox che hanno attivo un abbonamento al Game Pass stanno portando sui social la propria frustrazione per quello che la società ha deciso di fare in termini di pubblicità.

Se possiedi una console Microsoft è molto probabile che nel corso degli ultimi giorni tu l’abbia accesa e abbia improvvisamente pensato di aver sbagliato a premere qualche pulsante finendo dentro il Microsoft Store e non magari nella tua home.

Game Pass con la pubblicità? Cosa fa Microsoft – computer-idea.it

Perché all’avvio la console ti ha mostrato a tutto schermo la pagina dedicata a Call of Duty Modern Warfare 3 con il suo rosso violento e straniante. Una situazione che ora sta cominciando a far preoccupare e non poco. I motivi sono logici anche se vale la pena ricordare che non è la prima volta che succede una cosa del genere e che comunque Microsoft non è l’unica a fare questo genere di pubblicità un po’ aggressive.

Il problema però è che si tratta di pubblicità. Qualcosa che ai videogiocatori crea allergia.

Perché lo splash screen con Call of Duty infastidisce gli utenti Game Pass?

Finalmente si è conclusa la diatriba che ha portato Activision Blizzard King a far parte ufficialmente della famiglia Microsoft. Questo significa che nel futuro prossimo, anche se a quanto pare non prima della metà dell’anno che verrà, arriveranno gratuitamente sul Game Pass tanti giochi e tante nuove esclusive. Ma c’è qualcuno che adesso si domanda: a che prezzo?

Una schermata che nessuno voleva vedere (foto X/ Captain Logun) – computer-idea.it

Perché prima della pubblicità, e non si può chiamare diversamente, di Call of Duty Modern Warfare 3 all’avvio della console c’erano stati altri messaggi vagamente pubblicitari negli ultimi tempi compreso quello di Starfield e quello che ricordava i vari eventi che si sono svolti in ambiente Xbox negli ultimi mesi. La differenza rispetto al passato è che quella di Modern Warfare 3 è a tutti gli effetti una pubblicità dato che rimanda alla pagina in cui è possibile acquistare il gioco. Non è un friendly reminder che esiste il titolo, così lo hanno percepito in tanti.

Ed è proprio per questo che parte della community si sta preoccupando. I videogiochi, quelli da console almeno, sono sempre percepiti diversamente rispetto a quelli che si trovano sugli smartphone. I titoli che è possibile scaricare dai vari App Store gratuiti sono spesso infarciti da pubblicità più o meno invadenti. Ma dato il prezzo che si paga, zero euro, ci si fa l’abitudine. Diverso è il discorso per le console e i PC. L’aspetto positivo è che a differenza di tanta altra pubblicità lo splash screen di Modern Warfare 3 appare una volta e poi non appare più. Forse è quindi solo una sorta di esperimento con un altro genere di friendly reminder e il Game Pass non farà la fine di Netflix con i giochi intervallati dagli spot pubblicitari ma di certo l’impatto di quella gigantesca schermata rossa non è stato tra i più positivi.

L’articolo Game Pass come Netflix? La pubblicità all’accensione di Xbox spaventa gli utenti sembra essere il primo su Computer Idea.