26 Febbraio 2024

Fotocamera addio con questo smartphone: è il più potente mai prodotto, un sogno

Fotocamera addio con questo smartphone: è il più potente mai prodotto, un sogno

  

Recentemente, è stato presentato uno smartphone privo della tradizionale fotocamera: per gli esperti è il più potente della storia.

Gli smartphone sono il pilastro della società moderna, soprattutto perché l’intera vita quotidiana di miliardi di persone ruota attorno a questi dispositivi. Qual è allora l’origine dei cellulari? Innanzitutto, bisogna ricordare che il primo apparecchio telefonico portatile risale agli anni ’70. Quest’ultimo aveva delle dimensioni pari a 30×8,9×4,4 cm. Inoltre, disponeva di un’autonomia di soli 30 minuti e per ricaricarlo occorrevano addirittura 10 ore. E non solo: la sua memoria interna poteva contenere esclusivamente una trentina di numeri di telefono.

Nuovo smartphone innovativo – computer-idea.it

Il suo peso invece era di 793 grammi, mentre gli smartphone attuali pesano circa 150-200 grammi. La Motorola decise di commercializzarlo nel 1983 al costo di 3.995 dollari (circa 10.000 euro di oggi). Nell’epoca attuale gli smartphone possiedono una tecnologia quasi fantascientifica, infatti ultimamente è stato presentato un modello potentissimo e innovativo.

Il nuovo potentissimo smartphone

L’azienda cinese Nubia, che produce smartphone, ha presentato il suo nuovo gioiello: il Nubia Z50S Pro. Quest’ultimo possiede una fotocamera potentissima, che non è mai stata vista su un apparecchio telefonico. Secondo gli esperti, si tratta di uno smartphone con un’ottima memoria interna, con un hardware ad alte prestazioni, con una fotocamera eccezionale e, soprattutto, con un buon rapporto qualità/prezzo. In modo particolare, nella parte posteriore possiede un blocco circolare molto vistoso, all’interno del quale è collocata l’innovativa fotocamera. Inoltre, ha una scocca in metallo e in plastica effetto pelle che abbelliscono l’intero dispositivo.

Nubia Z50S Pro (foto YouTube) – computer-idea.it

Tuttavia, le sue dimensioni e il peso da 228 grammi lo rendono un cellulare abbastanza ingombrante. E non solo: non è neanche resistente all’acqua e alla polvere. La parte dedicata all’hardware, invece, è di altissimo livello: dispone di un processore Snapdragon 8 Gen 2 octa, di 12 o 16 GB di RAM e di 256 o 1 TB di memoria interna. Pertanto, è uno smartphone che può offrire all’utente una combinazione estremamente rara, cioè quella formata dalla coppia 16 GB di RAM e 1 TB di memoria interna. Ovviamente, è dotato di una connettività da 5G, da un Wi-Fi 6E e da un Bluetooth da 5.3. Per quanto riguarda la fotocamera, possiede un sensore da 50 MP f/1.6 con stabilizzazione dell’immagine.

In più, è in grado di mettere a fuoco gli oggetti a distanza ravvicinata attraverso la modalità macro. L’apparecchio è caratterizzato anche da un’altra lente da 8 MP, la quale può zoomare fino a 2.3X. Ciò che sorprende maggiormente sono le lenti utilizzate, infatti la Nubia ha optato per una lente principale da 35 mm. Solitamente, gli altri produttori di smartphone scelgono una lente da 24 mm.

Naturalmente, le foto che si ottengono sono ugualmente nitide e con una buona messa a fuoco. Qualche piccola lacuna la si può riscontrare fotografando di notte. I video invece hanno una risoluzione 4K a 120 fps, ciononostante non risultano perfetti. La batteria del Nubia Z50S Pro è da 5.100 mAh, quindi offre un’autonomia abbastanza lunga. Infine, il suo costo parte da 649 euro e raggiunge il suo culmine con la versione 16 GB/1 TB al costo di 799 euro.

L’articolo Fotocamera addio con questo smartphone: è il più potente mai prodotto, un sogno sembra essere il primo su Computer Idea.