23 Luglio 2024

Diritto all’oblio: seppur potenziato dalla riforma Cartabia, va sempre bilanciato col diritto all’informazione

  

La riforma Cartabia ha inserito, tra le disposizioni di attuazione del codice di procedura penale, una norma che garantisce il diritto all’oblio degli imputati e delle persone sottoposte a indagini nei cui confronti è stata emessa una decisione favorevole. Il Garante privacy ha chiarito che la norma non prevede automatismi, ma pone una presunzione relativa e non assoluta in merito all’accoglibilità delle richieste di deindicizzazione

L’articolo Diritto all’oblio: seppur potenziato dalla riforma Cartabia, va sempre bilanciato col diritto all’informazione proviene da Cyber Security 360.