23 Luglio 2024

Digitalizzazione e innovazione, la classifica delle migliori imprese italiane

Digitalizzazione e innovazione, la classifica delle migliori imprese italiane

  

Nel processo di Digitalizzazione ed innovazione della penisola è spuntata fuori anche la classifica delle migliori imprese italiane.

Per riscattare i soldi del Recovery Fund, l’Italia ha dovuto accelerare il suo processo di innovazione e digitalizzazione. In tal senso nella penisola ci sono delle imprese che vanno prese d’esempio e che possono essere da esempio per gli altri. In queste ore è spuntata anche la classifica delle aziende migliori presenti sulla penisola.

La classifica rivela le migliori imprese italiane per digitalizzazione ed innovazione – Computer-Idea.it

Durante la pandemia da Covid-19 l’Italia è riuscita ad ottenere i fondi del Recovery Fund dall’Unione Europea. Ovviamente però per riscattare tali capitali il Paese doveva avviare un processo di digitalizzazione ed innovazione. Per i cittadini era anche ora vista la lunga burocrazia che da tempo ferma il paese dai processi di modernizzazione. Ma una svolta digitale potrebbe anche stimolare una crescita economica andando a creare nuove opportunità di business ed andando ad aumentare anche l’efficienza e riducendo i costi operativi.

Inoltre proprio l’adozione di nuove tecnologie e l’innovazione potrebbero generare dei nuovi posti di lavoro legati proprio a questo settore. Questa potrebbe quindi essere anche la giusta risposta alla disoccupazione. Sulla Penisola ci sono alcune aziende che stanno riuscendo a distinguersi dagli altri proprio per aver accelerato questo processo. Oggi quindi andremo a vedere quali sono le migliori aziende presenti sul territorio italiano che già si sono messe al passo con i tempi.

Digitalizzazione ed innovazione, spunta la classifica: c’è anche Poste Italiane

In queste ore sta facendo scalpore la classifica delle aziende più innovative presenti sulla penisola. Questa classifica si basa sulla capacità delle aziende di adattarsi ai cambiamenti e abbracciare nuove tecnologie e approcci, elementi sempre più cruciali per rimanere competitive e prosperare nel contesto attuale. Secondo il report, le aziende in cima a questa classifica hanno dimostrato maggiore agilità nell’affrontare le sfide globali emergenti, come la digitalizzazione e la sostenibilità.

Poste Italiane tra le migliori aziende italiane – Credits: Ansa Foto – Computer-Idea.it

Queste imprese hanno trasformato il loro modello di business per rimanere innovative e allineate alle esigenze del momento. Lo studio è stato condotto in collaborazione con sette dipartimenti universitari e ha coinvolto un ampio campione di oltre 7,5 milioni di imprese italiane con oltre 100 dipendenti. I ricercatori hanno analizzato 2,4 miliardi di menzioni online e coinvolto un campione di 26.809 dipendenti. Inoltre è stato anche considerato il tasso di crescita annuale composto (Cagr) delle aziende nel periodo 2019-2021.

Al termine della ricerca sono state stilate le dieci aziende più innovative sulla penisola. Nel settore aeronautico il primato è andato ad Avio Aero, mentre in quello alimentare a Barilla e Ferrero, mentre nel settore delle utilities il primato se lo aggiudica l’Enel. Nel settore dell’abbigliamento Gucci stacca gli altri colossi italiani. In quello postale Poste Italiane non ha rivali, mentre quello delle comunicazioni vede Tim in testa a tutti.

Per la transizione ecologica e sociale Edison, Enel, Gruppo Hera, Iren e Plenitude si sono distinti, mentre per quella digitale troviamo Banca Sella, Fastweb, Telepass, Tim e Wind Tre. Tutte queste aziende hanno quindi dato un segnale di crescita per l’Italia che si sta avviando verso un futuro sempre più digitalizzato.

L’articolo Digitalizzazione e innovazione, la classifica delle migliori imprese italiane sembra essere il primo su Computer Idea.