13 Luglio 2024

Da Twitter a Tinder il passo è breve: X punta ad un’altra fetta di mercato

Da Twitter a Tinder il passo è breve: X punta ad un’altra fetta di mercato

  

Twitter ben presto potrebbe offrire lo stesso servizio offerto da Tinder. X pronta ad espandersi ulteriormente ed ora punta al dating. 

Che Twitter, o meglio X, sia il giocattolo preferito di Elon Musk non era di certo un mistero. Dalla sua acquisizione per ben 44 miliardi di dollari, l’imprenditore africano ha rivoluzionato e non poco il social network, con diversi stravolgimenti che però non hanno fatto altro che allontanare gli utenti più affezionati. Infatti non solo l’imprenditore ha cambiato il nome della piattaforma, ma le ha donato anche un altro logo, dicendo ufficialmente addio a Larry The Bird.

La nuova rivoluzione in arrivo per Twitter – Credits: Ansa Foto – Computer-Idea.it

Come se non bastasse adesso tutti potranno avere la spunta blu, ma ovviamente questo non è un servizio gratuito della piattaforma. Infatti per averla bisognerà pagare un abbonamento che oscilla intorno agli otto dollari mensili. Musk si è ripromesso di far pagare la spunta anche a tutte le persone di Hollywood, creando non pochi malumori. Adesso il tycoon però vorrebbe puntare anche al dating, facendo di Twitter la nuova Tinder, scopriamo come.

Da Twitter a Tinder, la nuova strategia di Musk: nuova rivoluzione per il social

Negli ultimi anni è diventato sempre più comune far uso di applicazioni di dating. A rivelarlo è uno studio della Kaspersky secondo il quale due utenti su dieci hanno conosciuto la loro anima gemella online ed il 40% degli utenti ha utilizzato almeno una volta queste applicazioni per flirtare. Sembra proprio che questa notizia abbia raggiunto le orecchie di Elon Musk che adesso potrebbe trasformare Twitter in applicazioni come Tinder, Bumble, Badoo, Meetic, Grinder o Edarling.

Elon Musk vuole trasformare Twitter in Tinder – Credits: Ansa Foto – Computer-Idea.it

Infatti da tempo si vocifera l’arrivo di una nuova funzione chiamata “X Dating”. L’arrivo del servizio sembra essere imminente e sembra promettere di far conoscere agli utenti nuove “persone interessanti”. Elon Musk ha rivelato dopo una riunione interna di X che il progetto è in stato avanzato. A confermare la voce ci ha pensato il portale specializzato The Verge. Ad oggi però il magnate ancora deve ufficializzare la data per l’arrivo di questa nuova sezione dedicata gli utenti in cerca di anima gemella.

Questa settimana Twitter ha avuto modo di introdurre in altri paesi le sottoscrizioni che includono il ‘piano Base’ ed il ‘piano Premium’ che promettono l’utilizzo di funzioni esclusive che possono essere pagate mensilmente o annualmente. Inoltre ben presto potrebbero arrivare altre novità come l’eliminazione dei titoli delle notizie e l’integrazione di chiamate audio e video per gli utenti che pagano X Premium.

L’articolo Da Twitter a Tinder il passo è breve: X punta ad un’altra fetta di mercato sembra essere il primo su Computer Idea.