14 Giugno 2024

Cosa fare se il mouse del pc portatile non funziona? Soluzioni alla portata di tutti

  

Può capitare all’improvviso che il mouse del pc portatile smetta di funzionare. Prima di andare nel panico possiamo agire in diversi modi.

Alzi la mano chi non ha mai desiderato di gettare fuori dalla finestra il portatile, magari perché durante una sessione di lavoro (importantissima) qualcosa smette di funzionare improvvisamente.

Possiamo effettuare 5 azioni per far ripartire il mouse del laptop – Computeridea.it

Quando il touchpad del laptop non funziona possiamo pensare che tutto sia compromesso, anche perché senza questo strumento non si riesce a dare alcun imput. Per fortuna esistono diverse soluzioni facili, da adottare prima di recarsi ad un centro riparazioni per pc.

Mouse del pc portatile non funziona? Prova queste soluzioni immediate

Per riuscire a risolvere il problema, è innanzitutto necessario comprendere perché il mouse ha smesso di funzionare. In linea generale esistono fattori comuni a molti modelli di laptop.

Se il mouse del laptop non funziona abbiamo diversi modi per ripararlo – Computeridea.it

Il malfunzionamento si può manifestare in due modi, ovvero si possono riscontrare lentezza e risposte intermittenti oppure un blocco completo delle funzionalità. Questi possono essere i motivi:

il sistema operativo del laptop potrebbe essere bloccato;
il laptop potrebbe avere hardware difettoso;
le impostazioni del mouse potrebbero essere state disabilitate;
il laptop potrebbe avere driver obsoleti o danneggiati;
il laptop potrebbe contenere file o software danneggiati;
Sporco e polvere potrebbero essere rimasti bloccati nel mouse.

Qualunque sia la ragione del malfunzionamento, abbiamo almeno 5 operazioni da fare per tentare di risolvere.

Il primo è quello di riavviare il pc. Questo può essere utile quando il sistema operativo si è bloccato per qualche ragione, come ad esempio un aggiornamento “corposo”. Se non funziona, andiamo a controllare che non sia entrato dello sporco nel laptop, soprattutto nelle fessure del mouse touchpad. In caso affermativo, basta usare una classica bomboletta di aria compressa.

Una terza azione da intraprendere è quella di scollegare i dispositivi bluetooth, che a volte entrano in conflitto con il mouse. Una volta riavviato il pc, il touchpad potrebbe ripartire. Anche un check delle connessioni wireless è consigliato.

Infine, possiamo tentare di riabilitare il mouse, premendo i tasti FN. Su Windows 10 la procedura è la seguente:

Premere il  tasto Windows  e digitare “Touchpad”. Quindi selezionare Impostazioni touchpad .
Controllare se il touchpad è attivato. Se è disattivato, premere  Maiusc + Tab  per navigare tra le opzioni.
Premere la  barra spaziatrice  per attivare la funzionalità del touchpad, quindi provare il touchpad per vedere se funziona.

Se invece siamo di fronte a un McBook la procedura da seguire è questa:

Aprire  Impostazioni di sistema > Accessibilità , quindi selezionare  Controllo puntatore nella parte inferiore del menu.
Se la  casella di controllo Ignora trackpad integrato quando è presente il mouse o il trackpad wireless è selezionata, va deselezionata.

L’articolo Cosa fare se il mouse del pc portatile non funziona? Soluzioni alla portata di tutti sembra essere il primo su Computer Idea.