23 Luglio 2024

Come scannerizzare qualsiasi documento usando il telefono: basta fare questo

Come scannerizzare qualsiasi documento usando il telefono: basta fare questo

  

Come fare per riuscire a scannerizzare i documenti tramite il telefono: è semplicissimo, occhio a questi metodi

La tecnologia è sempre più presente nella vita di tutti e al giorno d’oggi può esser necessario poter avere una versione digitale dei propri documenti, quindi da scannerizzare, in modo facile e veloce utilizzando semplicemente il telefono.

Scannerizzare i documenti col telefono, ecco come – computer-idea.it

 

In assenza infatti di un classico scanner, è proprio lo smartphone che rende possibile tale e semplice operazione.

La soluzione in questione permette di poter ottenere una scannerizzazione dei file con il telefono chiara e limpida, senza avere come risultati immagini sfocate o illeggibili.

A prescindere che si sia in possesso di un telefono Android o di un iPhone, vi sono varie app, gratis e non, per portare a compimento tale operazioni, così come delle funzioni già presenti nel proprio smartphone e spesso sconosciute.

Per chi ha un telefono Android, la scannerizzazione di un documento è estremamente facile, vi sono varie app che lo permettono e lo si può fare impiegando anzitutto la fotocamera integrata. Occorre accedere all’app fotocamera, inquadrando il documento, poi scattare la foto e far riferimento a questo punto ad una applicazione di conversione in PDF per il salvataggio.

Dopo la conversione del file, lo si potrà condividere attraverso mail o altre soluzioni.

Tra le altre possibilità poi, una si lega a Google Drive, e in tal senso occorre aprire quest’applicazione e fare tap su “Aggiungi”. Successivamente, andrà selezionata “Scansione” e bisognerà inquadrare il documento oggetto di interesse. Per concludere, ci si soffermerà su “Fine” per il salvataggio del file. Preziosa anche la possibilità di ritagliare parti dell’area di scansione.

Come scannerizzare i documenti col telefono iPhone: opzioni e passaggi

Proprio come nel caso di Android, qualora si abbia un iPhone, vi sono varie soluzioni utili per scannerizzare i documenti col telefono. Per menzionarne giusto qualcuna, si può anzitutto optare per lo strumento di scansione presente in Note.

Usare il telefono per scannerizzare i documenti, ecco come – computer-idea.it

 

Dopo aver aperto l’app, bisognerà soffermarsi sulla fotocamera e su “scansione documenti”. A questo punto, l’utente può inquadrare il documento, selezionando la modalità automatica cosicché il documento sia scansionato in modo automatico. A cose fatte, si potrà salvare la scansione e/o aggiungere altre successive scansioni.

Una delle altre valide soluzioni riguarda Camscanner, presente anche in Android oltretutto. Dopo averla scaricata ed installata, bisogna soffermarsi sull’icona della fotocamera ed inquadrare il documento, scattando la foto. Ecco che si potrà fare tap sul tasto del salvataggio per conservare la scansione, che si può anche modificare all’occorrenza, prima eventualmente di condividerlo.

Su iPhone, si può scannerizzare un documento anche tramite Adobe Scan. Ad installazione avvenuta ed accesso fatto, eventualmente con registrazione gratuita se non si dispone di un Adobe ID, bisogna inquadrare il documento tramite la fotocamera del telefono e fare tap sul tasto di scatto. Con la scansione fatta, si può toccare l’anteprima dell’immagine per l’accesso alle varie possibilità di modifica.

Dopo aver fatto le eventuali e specifiche modifiche, si può salvare il file, convertendolo in PDF e da poter condividere attraverso la mail o tramite le altre soluzioni.

Infine, un’altra possibilità per svolgere tale operazione riguarda la fotocamera stessa del dispositivo della Mela Morsicata. Accedendo all’app è possibile fare la scannerizzazione, la conversione in PDF del file e il salvataggio in pochi passaggi. Basterà, in sostanza, fare semplicemente una foto del documento in questione.

L’articolo Come scannerizzare qualsiasi documento usando il telefono: basta fare questo sembra essere il primo su Computer Idea.