5 Marzo 2024

ChatGPT, quanti utenti la utilizzano ogni settimana: numeri spaventosi

ChatGPT, quanti utenti la utilizzano ogni settimana: numeri spaventosi

  

ChatGPT continua ad essere uno degli strumenti più utilizzati dagli utenti online. I numeri delle statistiche sono impressionanti. 

Tra i servizi più innovativi di questo 2023 troviamo sicuramente ChatGPT. La chatbot di Open AI ha subito stupito per la sua potenza al punto che inizialmente i principali esponenti del settore avevano espresso la propria perplessità chiedendo l’interruzione del suo sviluppo. Ma la crescente popolarità del software ha portato gli utenti ad utilizzarla a livello giornaliero ed i numeri a riguardo sono la dimostrazione.

Sono sempre di più gli utenti che utilizzano ChatGPT – Computer-Idea.it

Ormai tutti utilizzano ChatGPT, che siano studenti o lavoratori la chatbot di OpenAI è stata in grado in pochissimo tempo di semplificare la vita degli utenti. Sono diversi i segreti che hanno portato il software ad un successo immediato. Infatti l’intelligenza artificiale in questione è stata addestrata su una vasta gamma di testi e dispone di una grande quantità di risposte. Questo servizio risulta eccezionale non solo pagando l’abbonamento, ma anche in quella che è la sua versione gratuita.

Inoltre anche la sua homepage risulta particolarmente facile da utilizzare ed intuitive. Basterà digitare la domanda e la chatbot procederà ad interagire in maniera naturale utilizzando un linguaggio coerente ed umano. A meno di un anno dal debutto quindi ChatGPT è riuscita a conquistare dei traguardi considerevoli almeno in termini di utenti. A rivelarlo è proprio Sam Altman, numero uno di Open AI che durante l’evento DevDay è riuscito a festeggiare un traguardo prestigioso e le sue parole hanno lasciato tutti a bocca aperta.

ChatGPT, il numero di utenti settimanali è incredibile: dati stupefacenti

Non è passato nemmno un anno dal debutto di CahtGPT che però ha già raggiunto un notevole traguardo vale a dire la cifra di 100 milioni di utenti settimanali. Un risultato stratosferico annuncaito proprio da Sam Altman durante l’evento DevDay di San Francisco dedicato proprio alla community degli sviluppatori. Il progetto, sin dagli albori, ha riscosso un interesse notevole proprio tra i developer, che hanno permesso alla chatbot di esordire già a marzo. Più di due milioni di sviluppatori si sono impegnati nell’iniziativa, tra cui più del 92% delle aziende presenti nella classifica Fortune 500.

Le statistiche rivelano come il servizio abbia raggiunto una popolarità globale – Computer-idea.it

Durante il DevDay è stato anche annunciato il lancio di GPTs, che permetterà la creazione di versioni personalizzate di ChatGPT, e del modello GPT-4 Turbo, caratterizzato da abilità avanzate e addestrato con informazioni aggiornate fino ad aprile 2023. Tutte novità che stanno finendo per aumentare l’interesse nei confronti della chatbot di cui pochi riescono a fare a meno ad oggi. In pochissimi si potevano aspettare che l’applicazione potesse raggiungere i 100 milioni di utenti settimanali in così poco tempo.

Nonostante i risultati a dir poco sorprendenti, però, il record appartiene ancora a Threads. Il nuovo social di Meta è riuscito a raggiungere i 100 milioni di utenti settimanali in meno di sette giorni. Ad ogni modo le statistiche pubblicate da OpenAI sembrano smentire le voci che avevano circolato durante l’estate riguardo a un calo di interesse nei confronti di ChatGPT, anzi va a rinnovare l’ottimo successo riscosso dall’azienda californiana con la sua creazione.

L’articolo ChatGPT, quanti utenti la utilizzano ogni settimana: numeri spaventosi sembra essere il primo su Computer Idea.