26 Febbraio 2024

C’è un trucco per rendere il tuo PC estremamente più veloce: basta 1 secondo

C’è un trucco per rendere il tuo PC estremamente più veloce: basta 1 secondo

  

Il tuo PC va lento e ti stai chiedendo come renderlo più veloce? Ecco un trucco che fa al caso tuo, ed è davvero semplicissimo da usare.

Capita spesso che il nostro PC non si comporti all’altezza delle aspettative. Le applicazioni ci mettono diversi secondi per aprirsi, i video vanno a scatti e chi più ne ha ne metta – un problema a cui, purtroppo, molti di noi hanno assistito. La domanda a questo punto è: come si può velocizzare il computer e raggiungere la rapidità che ci aspettiamo dalle nostre macchine moderne?

Vuoi sapere come rendere il PC più veloce? Ci vuole un attimo – Computer-Idea.it

Lasciando perdere le idee più costose come comprare un SSD più veloce o altra RAM, spesso il motivo per cui ci troviamo con un PC meno performante di quanto vorremmo è il modo in cui lo usiamo. Mentre le nostre macchine diventano sempre più veloci, i programmi che usiamo ogni giorno diventano anch’essi sempre più esosi. Di conseguenza è bene rivalutare attentamente le applicazioni che usiamo, e una di queste è proprio una delle applicazioni che usiamo di più: il nostro browser.

Come rendere il PC più veloce: quello che hai sempre sottovalutato

Quando apriamo il gestore delle applicazioni di Windows, infatti, rimaniamo spesso stupiti da quanta RAM Chrome (o il browser scelto) sta consumando in quel momento. Questo è perché i browser moderni consumano RAM per ogni singola scheda aperta, e quando ne apriamo molte (una necessità non rara nel mondo moderno) la quantità di RAM consumata può rapidamente raggiungere la massima saturazione, rallentando tutto il computer al punto dove qualunque azione prende un sacco di tempo. Come risolvere? La risposta banale è chiudere le schede, ma quale stanno consumando di più? niente paura: ci pensa Google a risolvere il problema per noi.

Ecco come rendere il tuo PC più veloce; basta fare attenzione quando usi Chrome – Computer-Idea.it

Chrome ha, infatti, rilasciato un nuovo aggiornamento in beta, implementando una nuova funzione comoda e utilissima. Passando il cursore su una scheda ci dirà immediatamente quanta RAM sta venendo utilizzata per quella scheda, permettendoci di chiudere rapidamente quelle più pesanti. Quest’opzione è rapidamente attivabile dalla sezione Performance di Chrome, e una volta fatto risolvere i problemi di RAM sarà un gioco da ragazzi. Se non volete aspettare l’uscita ufficiale di questo nuovo strumento, potete attivarlo attraverso le opzioni sperimentali di Chrome. In ogni caso possiamo aspettarci il rilascio ufficiale a breve.

L’articolo C’è un trucco per rendere il tuo PC estremamente più veloce: basta 1 secondo sembra essere il primo su Computer Idea.