13 Luglio 2024

Batterie cariche in appena 10 minuti: è questo il futuro degli smartphone

Batterie cariche in appena 10 minuti: è questo il futuro degli smartphone

  

Avreste mai pensato di poter caricare la batteria dello smartphone in 10 minuti? Secondo quanto emerso, questo sarà il futuro del settore.

Negli ultimi tempi, le grandi aziende tech produttrici di smartphone hanno fatto passi da gigante anche per ciò che riguarda l’autonomia dei propri device lanciati sul mercato. Andando a puntare innanzitutto su celle sempre più capienti e batterie performanti. E poi concentrandosi sui sistemi di ricarica veri e propri, con sistemi ultra-rapidi che garantiscono il 100% entro qualche minuto.

Sta per arrivare una batteria che carica lo smartphone in 10 minuti – Computer-idea.it

E ovviamente non sembra essere ancora finita qui, anzi. Diversi ricercatori si stanno concentrando con studi atti a trovare nuovi sistemi ancor più performanti e che possano garantire performance di molto migliori rispetto a quelle che abbiamo imparato a conoscere. Più nello specifico, in Cina alcuni esperti avrebbero brevettato un sistema che garantisce batterie degli smartphone cariche in appena 10 minuti. Ecco tutto quello che c’è da sapere a tal proposito, è una prospettiva pazzesca!

Batterie dello smartphone: così saranno cariche in soli 10 minuti

Vi sembrerà incredibile, ma è in fase di studio un nuovo sistema che porterebbe ad ottenere batterie degli smartphone cariche in appena 10 minuti. La scoperta è stata pubblicata sulla rivista Nature Energy da un team di scienziati cinesi dell’Università di Scienza e Tecnologia situata ad Huazhong. 

La tecnica studiata in Cina per avere batterie per smartphone cariche in 10 minuti – Computer-idea.it

Pare che sia stata creata una batteria agli ioni di litio in grado di raggiungere una carica del 90% su cellulare in meno di dieci minuti. Gli sforzi si sono concentrati principalmente sulle componenti interne della cella, che sarebbero formati da una base di grafite e uno strato di fosforo impercettibile nella sua superficie. Che sarebbe in grado di diventare un’interfaccia solida con alta conduttività.

Dopo alcuni test, è stato scoperto che la batteria è riuscita a raggiungere l’80% in 6 minuti, mentre per il 91,2% si è dovuto attendere ulteriori 2 minuti. Dopo più di 2000 cicli di carica, poi, la batteria è riuscita a raggiungere l’82,9% in soli 6 minuti, confermando le ottime prestazioni.

E non è finita qui, perché ci sarebbero vantaggi immediati anche per i produttori. Che riuscirebbero a dar vita a queste batterie con un costo di produzione molto basso e conveniente per l’intero mercato. Staremo a vedere cosa succederà in futuro e se già nel 2024 ci saranno aziende pronte ad investire in questo settore per montare le batterie super-veloci sui propri smartphone di ultima generazione. Potremmo essere di fronte ad una rivoluzione per il mercato.

L’articolo Batterie cariche in appena 10 minuti: è questo il futuro degli smartphone sembra essere il primo su Computer Idea.