26 Febbraio 2024

Amazon rischia una sanzione GDPR da 170 milioni di euro: ecco le violazioni contestate dalla CNIL

  

La CNIL, l’Autorità francese per la privacy, sta vagliando l’idea di comminare una sanzione di 170 milioni di euro ad Amazon accusata di aver raccolto dati sulle performance dei dipendenti in maniera massiva e sproporzionata per valutare la produttività all’interno dei magazzini di Amazon France Logistique. Ecco cosa c’è da sapere

L’articolo Amazon rischia una sanzione GDPR da 170 milioni di euro: ecco le violazioni contestate dalla CNIL proviene da Cyber Security 360.