14 Giugno 2024

Altro che 5G: sta arrivando il 6G ed è pronto a cambiarci totalmente la vita

  

Il 6G potrebbe arrivare a cambiarci letteralmente la vita. Ben presto il 5G potrebbe essere considerata già una di quelle tecnologie obsolete.

In questo periodo la tecnologia sta facendo passi da gigante e gran parte del merito è dovuto soprattutto all’efficacia immediata dell’intelligenza artificiale. Proprio grazie all’IA potrebbe ben presto arrivare il 6G, che ci porterà ad un livello di connessione in grado di cambiarci la vita.

Il 6G è destinato a cambiare le vite umane – Computer-Idea.it

Il prossimo orizzonte della connessione tra esseri umani potrebbe essere proprio il 6G che in combinazione con l’intelligenza artificiale potrebbe arrivare a cambiarci la vita. Grazie a questa rete intelligente saremo in grado di gestire la nostra capacità di calcolo ed aumentarla. Proprio questa rivoluzione potrebbe traghettare il genere umano verso nuove applicazioni come avatar interattivi in 3D, comunicazione multisensoriale, robot collaborativi ed addirittura guida autonoma.

Grazie alla combinazione tra intelligenza artificiale e reti 6G ben presto si potrebbe permettere all’utente di avere delle esperienze immersive, con un notevole miglioramento nella latenza dei dati, nella sicurezza e nella affidabilità per rivoluzionare il mondo interconnesso. Allo stesso tempo una rete intelligente potrebbe favorire l’evoluzione della connessione tra ambienti digitali e fisici. Con il nuovo 6G l’essere umano potrà finalmente parlare di internet smart.

Il 6G è pronto a cambiarci la vita: tutte le novità che potrebbero arrivare

A cercare di chiarire quanto sia grande questa nuova tecnologia ci ha spiegato Qin Fei, presidente dell’Istituto di Ricerca delle Comunicazioni presso Vivo. Proprio secondo Fei ben presto potrebbero arrivare delle nuove applicazioni che riguardano realtà virtuale, realtà aumentata, comunicazione olografica e multisensoriale, robot collaborativi e guida autonoma. Stando all’Unione Internazionale delle Telecomunicazioni (UIT), agenzia dell’Onu, entro il 2023 sarà possibile osservare la generazione più recente di reti autonome.

Tutte le novità in arrivo con il 6G – Computer-Idea.it

Grazie al 6G sarà possibile avere dei servizi di calcolo più potenti e questo permetterà di gettare le basi per una connessione tra mondo fisico e digitale. Inoltre un grande ruolo lo svolgerà l’intelligenza artificiale per progettare l’interfaccia radio o gestire la rete 6G. Stando alle prime stime il 6G potrebbe rivelarsi dalle 10 alle 100 volte più veloce del 5G. Tra le tecnologie al lavoro in questo periodo troviamo anche prototipi in grado di raccogliere dati biometrici degli utenti mentre dormono per monitorare la loro salute.

Questa potrebbe essere una rivoluzione in campo medico in grado di salvare la vita di pazienti con un comportamento respiratorio anomalo. Inoltre ad essere potenziata potrà essere anche la Realtà Virtuale. Nonostante questo la nuova tecnologia dovrà affrontare alcune sfide come la necessità di aumentare la capacità della rete e identificare lo spettro delle telecomunicazioni appropriato.

I segnali ben presto saranno trasmessi dai satelliti, con una della sfida che è anche il mitigare il consumo di energia ed emissioni di carbonio, anche per dare un calcio al riscaldamento climatico. Secondo la GSMA l’implementazione di batterie al litio ad alta efficienza energetica potrebbe ottimizzare l’efficacia della tecnologia.

L’articolo Altro che 5G: sta arrivando il 6G ed è pronto a cambiarci totalmente la vita sembra essere il primo su Computer Idea.